Breadcrumb

L’arte medievale in Boemia e nell’Europa Centrale 1200-1550

Galleria Nazionale di Praga - Il Convento di Sant’Agnese di Boemia (Klášter sv. Anežky České), Anežská 12, Praha 1 - Staré Město, 110 00
Web: http://www.ngprague.cz, indirizzo e-mail: info@ngprague.cz
tel.: +420224810628

Data e luogo di svolgimento

1. 1. 2014 – 31. 12. 2018

L’esposizione L’arte medievale in Boemia e nell’Europa Centrale presenta, grazie a più di duecento opere pittoriche, scultoree e artigianali, le trasformazioni della forma e della funzione delle opere d'arte nel corso di tre secoli. Gli oggetti esposti, la cui provenienza è associata ai paesi boemi, vengono completati da opere create in una regione centroeuropea più vasta (in particolare Franconia, Austria e Sassonia; vedi ad esempio H. Pleydenwurff, A. Altdorfer, H. Hesse, L. Cranach il Vecchio, ecc.).

Tra gli esemplari più importanti dell’esposizione e del tesoro del patrimonio culturale nazionale citiamo le opere dell’epoca del regno dei Lussemburgo – re Giovanni, l'imperatore Carlo IV e i suoi figli (il Maestro della Madonna di Michle, il Maestro dell'altare di Vyšší Brod, il Maestro Teodorico, il Maestro dell’altare di Třeboň e le opere del cosiddetto "bello stile") - e le opere d’arte collegate alla rinascita dei paesi boemi durante il regno di Ladislao e Luigi Jagellone (il Maestro dell’altare di San Giorgio, il Maestro dell’arca di Puchner, il Maestro dell’altare di Litoměřice, il Maestro del Pianto di Žebrák, il Maestro del Pianto di Zvíkov, il Monogrammista IP).

Al pianterreno si trova una mostra tattile di sculture dell’arte gotica ceca, che offre un'esperienza sensoriale unica con copie di monumenti gotici importanti.

Visualizza le informazioni dettagliate