Breadcrumb

Cortile di Týn - Ungelt (Týnský dvůr – Ungelt)

È una delle località storiche più importanti di Praga. In origine, questo blocco di edifici, sorto probabilmente nell’XI secolo, era un cortile fortificato destinato al commercio in cui veniva riscosso il dazio chiamato ungelt. L’edificio più importante è il Palazzo Granovský che, con il suo balcone ad arcate, la decorazione a graffiti e le pitture che raffigurano le vicende della Bibbia e della mitologia greca, è considerato uno dei gioielli rinascimentali meglio conservati di Praga.

Cortile di Týn - Ungelt (Týnský dvůr – Ungelt), Týnská / Štupartská / Malá Štupartská, Praha 1 - Staré Město, 110 00

La storia dell'edficio

Il cortile è formato da un blocco di edifici situati tra le vie Týnská, Stupartská e Malá Stupartská. Probabilmente, sorse già nell’XI secolo. In origine, era un cortile mercantile fortificato dove veniva riscosso il dazio chiamato ungelt, che diede il nome all’intera area. A Ungelt troviamo le tracce di tutti gli stili architettonici più importanti che hanno interessato Praga. La costruzione più importante di questo luogo è il palazzo Granovský, uno dei gioielli rinascimentali di Praga che si è conservato nel modo migliore. Tra il 1984 ed il 1996, tutta l’area è stata sottoposta ad una grande ristrutturazione e, oggi, viene utilizzata come centro culturale, commerciale e amministrativo.

Visualizza la storia dell'edficio