Breadcrumb

Chiesa della Santa Croce (Kostel sv. Kříže)

Questa chiesa in stile impero, la cui facciata è composta da due colonne e alcuni pilastri con capitelli ionici, fu edificata tra il 1817 e il 1824 dall'ordine degli Scolopi. Una volta conclusasi la loro attività, la chiesa fu affidata alla cura spirituale dei Salesiani di Don Bosco. All'interno della chiesa si trova una foto a grandezza naturale della Sindone di Torino, nella quale sarebbe stato avvolto il corpo di Gesù. Le messe vengono celebrate anche in italiano.

Chiesa della Santa Croce (Kostel sv. Kříže), Na Příkopě 16, Praha 1 - Nové Město, 110 00
Web: http://web.sdb.cz/svkriz/, indirizzo e-mail: svkriz@c-box.cz
tel.: +420224210962

FUNZIONI RELIGIOSE ROMANO-CATTOLICHE CHE SI SVOLGONO REGOLARMENTE:

  • lun - ven 10.00 e 15.30
  • sab: 10.00 (tranne luglio e agosto)
  • dom: 10.00, 11.30 (in italiano) e 19.00

La chiesa viene aperta per le visite:

  • lun - ven 9.00 - 18.00
  • sab 9.00 - 12.00 (tranne luglio e agosto)
  • dom 9.00 - 12.00 e 18.00 - 20.00

Visualizza le informazioni dettagliate

La storia dell'edficio

La chiesa di Santa Croce è legata all’ordine degli Scolopi, i quali arrivarono a Praga nel 1752 e, fondarono una scuola in Via Celetná, nella Città Vecchia. Poichè in breve tempo la scuola non riuscì più ad ospitare il crescente numero di studenti, l’ordine acquistò un pezzo di terra all’angolo di Na Příkopě, che fu bruciato durante le guerre Prussiane. Prima di tutto venne costruita una scuola secondaria e, nel 1819 - 1821, in quel luogo, fu realizzata una chiesa. La Chiesa non fu consacrata fino al 9 maggio 1824.
La Chiesa rettangolare, con una singola navata, fu progettata dall’architetto Georg Fischer, nello stile classico imperiale, in cooperazione con l’architetto Heinrich Hausknecht. La lavorazione della pietra fu eseguita da L. Kranner.
La facciata di fronte Via Příkopě è abbellita con pilastri ionici ed enormi colonne. Una grande croce dorata si solleva dalla cornice. L’interno, puramente classico, scarsamente decorato, è semplice e luminoso. Dentro vi sono anche pilastri ionici e colonne. Nella chiesa é ospitata, inoltre, una foto a grandezza naturale della Sindone di Torino, il velo poggiato su Gesú dopo la sua crocifissione. Figure conosciute della cultura ceca, inclusi i poeti Josef Jungmann e Karel Hynek Mácha, studiarono presso la scuola secondaria degli Scolopi.
La chiesa appartiene alla Chiesa Cattolica romana.

Visualizza la storia dell'edficio