Breadcrumb

Campanile cittadino di San Nicola (Svatomikulášská městská zvonice)

La veduta degli edifici della Città Piccola e della piazza sono la ricompensa per aver salito i 215 gradini che conducono al ballatoio della torre dell’adiacente chiesa barocca di San Nicola, posto ad un’altezza di 65 metri. Questo campanile del 1755, che fu utilizzato anche come torre di avvistamento degli incendi, fu l’ultima torre di guardia di Praga. Dagli anni sessanta del XX secolo è stato utilizzato anche come punto di osservazione del Servizio di Sicurezza dello Stato per la sorveglianza delle ambasciate occidentali situate nei dintorni della torre.

Campanile cittadino di San Nicola (Svatomikulášská městská zvonice), Malostranské náměstí 29, Praha 1 - Malá Strana, 118 00
Web: http://www.muzeumprahy.cz/prazske-veze, indirizzo e-mail: muzeum@muzeumprahy.cz
tel.: +420725847927

Orario di apertura

Attenzione: Dal 21/11 al 28/11/2016 chiuso al pubblico per l’installazione di una nuova mostra

Orario di apertura

Novembre – Febbraio

Tutta la settimana
10.00 – 18.00

Marzo

Tutta la settimana
10.00 – 20.00

Aprile – Settembre

Tutta la settimana
10.00 – 22.00

Ottobre

Tutta la settimana
10.00 – 20.00

Visualizza le informazioni dettagliate

La vendita dei biglietti termina 30 minuti prima della chiusura.

Prezzo d'ingresso

di base

90 CZK

ridotto

65 CZK

familiare

250 CZK

Il listino completo dei prezzi dei biglietti si trova qui.

Visualizza le informazioni dettagliate

Programma

La storia dell'edficio

La torre barocca, che è attigua alla chiesa di San Nicola nella Città Piccola, è stata costruita da più architetti; tuttavia, si tratta prevalentemente dell’opera di Kryštof e Kilián Ignác Dienzenhofer. Venne terminata da Anselmo Lurago secondo i piani originari del 1755. L’altezza della torre è uguale a quella della cupola della chiesa adiacente; il ballatoio, oggi accessibile al pubblico, è alto 65 m e ci si arriva tramite 299 gradini. La torre apparteneva al comune, e non alla Chiesa, e questo viene espresso dal simbolo della Città Piccola, che si trova sopra l’entrata. Per questo, ha anche il numero civico 556, mentre gli altri edifici ecclesiastici di solito non lo hanno. La torre ha anche un ingresso indipendente dalla piazza.

Visualizza la storia dell'edficio

Edifici correlati