Breadcrumb

L’architettura della Città Nuova di Praga e la misteriosa Nuova Gerusalemme

Com’era la situazione quando, l'8 marzo del 1348, Carlo IV emise l’atto costitutivo per promuovere la costruzione di una nuova area sotto il Castello di Praga? La nascita della Città Nuova di Praga era un’operazione che era stata perfettamente preparata. Questa città fortificata, che si estendeva attorno alcuni grandi mercati, con strade regolari e vasti terreni per la costruzione di edifici, aveva anche altre ambizioni. Secondo i piani di Carlo IV, la città avrebbe dovuto rappresentare una "Nuova Gerusalemme". Da qui la costruzione di cattedrali e la loro consacrazione.

L’architettura della Città Nuova di Praga e la misteriosa Nuova Gerusalemme

DESCRIZIONE DELL’ITINERARIO:
La passeggiata inizia in Piazza San Venceslao (una volta chiamata Mercato dei Cavalli), ovvero in uno dei tre mercati centrali della Città Nuova. Da qui andremo a visitare la chiesa di Santo Stefano, vedremo Piazza Carlo ed il Municipio della Città Nuova di Praga e poi arriveremo nel luogo in cui erano esposti i gioielli della corona e dove si trovava la Cappella del Corpo del Signore. Poi passeremo per l’Emmaus praghese, fino ad arrivare alla Chiesa di Santa Caterina. Quindi ci incammineremo verso la Chiesa di Sant’Apollinare e proseguiremo in direzione di Karlov, verso uno degli edifici più imponenti della Città Nuova. Dalle mura storiche ammireremo una splendida veduta della valle del torrente Botič e di Vyšehrad.

Biglietto: Municipio della Città Nuova ed Emmaus

Visualizza le informazioni dettagliate

Edifici correlati