Breadcrumb

Monastero di Strahov (Strahovský klášter)

Questo monastero dell’ordine dei premostratensi fu fondato nel 1140. All’interno del suo complesso si trovano la Chiesa dell’Assunzione della Vergine Maria, la Biblioteca di Strahov, che contiene molti manoscritti medievali, mappe e mappamondi, la Sala Teologica barocca, la Sala Filosofica classicista, decorata con affreschi, e la Pinacoteca di Strahov, una delle più importanti collezioni centroeuropee di pitture gotiche, di opere d’arte dell'epoca di Rodolfo II e di dipinti barocchi e rococò.

Monastero di Strahov (Strahovský klášter), Strahovské nádvoří 1/132, Praha 1 - Hradčany, 118 00
Web: http://www.strahovskyklaster.cz, indirizzo e-mail: ukstrahov@volny.cz
tel.: +420233107704

Programma

La storia dell'edficio

È un monastero dell’ordine dei premostratensi. Venne fondato nel 1140 da Vladislav II, ma il suo attuale aspetto barocco risale alla seconda metà del XVII secolo e al XVIII secolo (J. B. Mathey, A. Lurago, I. J. Palliardi). Nell’area si trovano la chiesa dell’Assunzione della Vergine Maria (1743 - 1752), la Pinacoteca di Strahov (vedi Gallerie), la preziosa Biblioteca di Strahov, con numerosi manoscritti medievali miniati, mappe, mappamondi e grafici, la Sala Teologica barocca (1671 - 1679) e la Sala Filosofica classicista (1785 - 1794), decorata con gli affreschi di A. Maultbertsch.

Visualizza la storia dell'edficio

Edifici correlati