Breadcrumb

Galleria Nazionale Praga – Il Palazzo Salm (Salmovský palác)

Il Palazzo Salm in piazza Hradčanské náměstí è uno spazio espositivo della Galleria Nazionale Praga. Al piano terra del palazzo vengono allestite esposizioni a lungo termine.

  • Monumenti e architettura
  • palazzo
  • Classicismo e Impero
  • Cultura e svago
  • galleria
  • accesso senza barriere

Orario di apertura

    • Gennaio – Dicembre
    • mar, mer, gio, ven, sab, dom
    • 10.00 – 18.00

ATTENZIONE:

L'ingresso alle collezioni permanenti della Galleria Nazionale per i bambini e i giovani entro i 18 anni di età e gli studenti entro i 26 anni di età con tessera valida per lo studio giornaliero o a distanza è gratuito fino alla fine del 2015. Per le esposizioni occasionali vale il biglietto d’ingresso normale.

 Il listino completo dei prezzi dei biglietti si trova qui

Contatti

  • Galleria Nazionale Praga – Il Palazzo Salm (Salmovský palác)
  • Hradčanské náměstí 1
  • 110 00 Praha 1- Hradčany
  • +420233081713
  • +420233081730

Programma

La storia dell'edficio

Palazzo Salm (Piccolo palazzo Schwarzenberg)

L’edificio a tre ali su modello di palazzo, fu costruito come un nuovo edificio classicista con l’influenza dello stile imperiale, visibile nella radicale ricostruzione delle vecchie abitazioni degli anni 1800-1811.
Queste residenze erano il palazzo rinascimentale di Pavel Sixt Trautsohn e dei Signori di Šternberk, i quali, prima del 1648 erano uniti a František Matyáš Karel di Šternberk e, dopo di lui, al Conte Václav Paar. Nel 1770, entrambe le case furono acquistate da JUDr. Josef Bretfeld, il quale, nel 1795, le concesse all’arcivescovo di Praga Vilém Florentin, Principe Salm-Salm. Egli ricostruì entrambe le case negli anni 1810-11, ed edificò un palazzo sulla base del progetto del suo architetto František Pavíček (Pawitschek).
Tuttavia, l’arcivescovo nel frattempo morì e, cinque anni dopo, il palazzo fu acquistato da Josef, Conte di Schwarzenberg, il quale lo aggiunse al suo grande palazzo rinascimentale confinante, come complemento residenziale. Più tardi, il palazzo fu utilizzato dalla primogenitura dei Schwarzenberg a Krumlov come loro residenza praghese fino al 1945. Dopo la guerra il palazzo fu statalizzato e, dal 2003, é stato affidato all’amministazione della Galleria Nazionale. Negli anni 2008-2012 è avvenuta una lunga ricostruzione. Il palazzo ha un piccolo cortile antistante in stile francese (cour d’honneur).

Visualizza la storia dell'edficio